Caduta capelli: ecco alcuni rimedi naturali

La tua cute e i tuoi capelli parlano di te… Avere dei brutti capelli è un segnale di cattiva salute?


Postato il: 26/09/13


I tuoi capelli cercano di dirti qualcosa sulla tua salute?
Forse... Alcuni stati fisici dovuti a stress , stanchezza e debilitazione, così come alcune cure con medicine particolari possono avere effetti negativi sul vostro corpo così come sui vostri capelli.  Ma nella maggior parte dei casi vi basterà solamente prendervene maggiormente cura per avere un miglioramento da subito. Di seguito una breve guida per capirne di più sulla vostra salute e sui vostri capelli.

Prevenire la caduta dei capelli

Quei “Fiocchi bianchi” non sono un rischio per la salute
La forfora non è contagiosa! Quindi dove l'abbiamo presa? non ne siamo certi ma la teoria più accreditata ci dice che la forfora potrebbe essere dovuta dalla crescita di un fungo. Altri possibili fattori di rischio includono pelle oleosa, stress, obesità, influenza, stagione troppo secca, e anche presenza di eczemi o psoriasi. Anche se imbarazzante, e il prurito oltremodo fastidioso, la forfora non è pericolosa per la salute.

Suggerimenti e rimedi contro la forfora.
Per diminuire il formarsi di cellule di pelle morte tipiche della forfora, prova ad utilizzare quotidianamente uno shampo antiforfora realizzato su base di origine naturale e con principi attivi di eucalipto e Tea tree oil. Lascia agire lo shampo per almeno 5 minuti e poi sciacqua moloto bene. Molto spesso si devono cambiare diversi tipi di shampo antiforfora prima di trovare quello adatto. Se smette di fare effetto provatene subito un altro! Se questo non dovesse funzionare dopo diversi tentativi, chiedete aiuto ad uno specialista perchè il problema potrebbe essere più grave del normale.

Forfora gialla??
Se la forfora che vedete è gialla e oleosa potreste avere la dermatite seborroica. È un'infiammazione della pelle che sopraggiunge nei punti dove si trovano le ghiandole sebacee, come la cute ed il viso. Anche se la dermatite seborroica è dovuta ad ormoni, funghi ed a volte anche a problemi neurologici, viene curata come la forfora, cioé con shampo antiforfora o con shampo specifico per la dermatite. In alcuni casi viene prescritto dal medico un trattamento antifungo.

Potresti perdere più capelli di quanto pensi
È certamente una cifra approssimativa, ma si dice che perdiamo circa 100 o più capelli al giorno. Ma non dobbiamo preoccuparci...non diventeremo calvi per questo! Circa il 90% dei nostri 100.000 follicoli produce capelli di continuo. Il restante 10% si trova in una fase di riposo (telogen) cioè un momento in cui il capello si trova nel follicolo ma senza attività vitale, rimane in questa fase per due o tre mesi prima di cadere e dare il via ad un nuovo ciclo.

Cos’è e qual'é la causa del Telogen Effluvio?
Un forte trauma potrebbe causare problemi anche ai capelli. Ad esempio un intervento chirurgico, la maternità, alcuni tipi di medicine, fasi di stress acuto, problemi di tirode, diete drastiche, potrebbero far sì che i follicoli vengano messi in forzata fase di riposo. Due mesi dopo si potrebbe verificare uno stato chiamato telogen effluvio un momento cioè in cui la caduta dei capelli è estremamente evidente, i capelli diventano molto fini e ci troviamo letteralmente le ciocche fra le mani. Nella maggior parte dei casi, una volta passato il trauma, i capelli ricominciano a crescere.

Un attacco ai follicoli dei capelli: alopecia areata
Nel caso della alopecia areata, il vostro sistema immunitario attacca per errore i follicoli dei capelli causandone la caduta quasi immediatamente. Si manifesta proprio con una o più chiazze glabre fra i capelli. In alcuni casi si estende a tutto il cuoio capelluto ed al corpo. Non è una malattia contagiosa o pericolosa, anche se certamente crea imbarazzo. Nella maggior parte dei casi i capelli ricrescono spontaneamente e le cure possono aiutarli a ricrescere più velocemente. Spesso, anche per motivi genetici, l'alopecia areata può presentarsi più volte nel corso della vita.

I geni sono la causa del 90% della calvizie maschile
La perdita di capelli è ereditaria, anche se dipende più dalla famiglia di vostra madre. Quindi un'occhiata ai capelli della famiglia di vostra madre vi darà un'idea di come sarà il vostro futuro! La perdita di capelli maschile spesso inizia con la diminuzione dei capelli alle tempie e poi al centro della testa, formando così una specie di ferro di cavallo intorno alla testa. Esistono alcuni rimedi per diminuire l'insorgere della calvizie come la Rogaina e la Propecia.

Calvizie femminile
La perdita di capelli nelle donne in realtà è molto spesso un indebolimento dei capelli che diventano più fini. Diversamente dagli uomini, le donne raramente diventano calve e tendono a perdere i capelli più lentamente degli uomini.

Rimedi naturali da adottare
- Evitate i possibili danni dell'esposizione al sole
Troppo sole può far diventare i tuoi capelli fragili e scomposti, che si spezzano con facilità. E se già avete i capelli fini rischiate di bruciarvi la cute. Se scegliete i prodotti giusti per la cura dei capelli con la giusta protezione contro i raggi del sole potrete mitigare gli effetti. Senza dubbio però indossare un cappello può risolvere molti problemi!

- Capelli splendenti hanno bisogno di nutrienti
Una dieta drastica può mettere a rischio i capelli? In casi estremi è possibile. I tuoi capelli hanno bisogno di proteine e ferro per essere in salute, ma anche di omega 3 zinco e un giusto apporto di vitamina A.

Le diete con basso apporto di calorie sono spesso povere di nutrienti e possono ritardare la crescita dei capelli o lasciarli flosci e indeboliti. Si può arrivare alla caduta dei capelli in caso di gravi problemi nutrizionali, ad esempio in caso di problemi legati all'alimentazione. Una dieta sana per i capelli e per il cuore.

Mantieni i tuoi capelli sani mangiando salmone e noci che contengono grassi acidi omega 3; spinaci e carote che contengono vitamina A; noci che contengono selenio; ostriche che contengono zinco. Tutto questo aiuta a mantenere il cuoio capelluto ed i capelli sani. Ed il risultato sarà doppio: i cibi che fanno bene ad i capelli sono un toccasana anche per il cuore!

Capelli grigi prima del tempo... è genetica
I capelli sale e pepe non sono sempre e solamente legati all'età. Se non avete ancora 40 anni e cominciate a vedere molti capelli grigi probabilmente è un'eredità di famiglia! I capelli grigi non sono un segno di cattiva salute, anche se l'anemia, problemi di tiroide e mancanza di vitamina B12 e vitiligine possono causare un “imbiancamento” prematuro. Se vi tingete i capelli attenzion ad usare i prodotti giusti, i coloranti contengono sostanze chimiche alle quali potreste essere sensibili.

Attenzione alle acconciature
Tirare troppo i capelli, come quando si fanno trecce code di cavallo e chignon, può danneggiare i follicoli e causare la rottura o caduta dei capelli. Le extension possono addirittura causare alopecia da trazione poiché il loro peso eccessivo tira troppo i vostri capelli. Cambiare la vostra acconciatura abituale riporta la situazione alla normalità. Tenere i capelli costantemente legati può portare a perdita permanente dei capelli.

Troppi trattamenti rovinano i capelli
Piastra, coloranti, permanenti possono danneggiare il processo di crescita dei tuoi capelli. Si può arrivare fino al punto critico di dover tagliare i capelli cortissimi per poter risollevare la salute dei capelli. Cercate di limitare i danni affidandovi al vostro parrucchiere di fiducia!

Effetti collaterali
Trai i medicinali che hanno come controindicazione la perdita dei capelli ci sono: medicinali per l'abbassamento del colesterolo, antidepressivi, antifiammatori non steroidei, medicinali per la menopausa, contraccettivi ed antibiotici. Solitamente i capelli ricrescono quando cessiamo l'assunzione di questi medicinali.

Com'é bello farsi massaggiare...
Non è scientificamente provato che il massaggio alla cute rallenti la caduta dei capelli o migliori la salute della cute....ma è certamente un toccasana contro lo stress! La cute è ricoperta da terminazioni nervose che la rendono molto sensibile al contatto. Il massaggio alla cute può aiutare ad allentare la tensione, inoltre il massaggio facilita il rilascio degli ormoni del benessere come dopamina e serotonina.