Home >> Rimedi Naturali

Magnesio, proprietà del minerale indispensabile per l’organismo

Lo si trova soprattutto nelle ossa, ma anche nei muscoli ed é implicato in molti processi biologici. Una carenza di magnesio può portare a diverse malattie e stati d'animo negativi. Vediamo quali.

26/09/2012 |
Magnesio proprietà contro stanchezza e depressione Il magnesio è il secondo ione più presente nel corpo umano a livello intracellulare dopo il potassio. È classificato come un oligoelemento, ossia facente parte, assieme a ferro, zinco, rame, etc etc, quel gruppo di ioni che anche svolgono una funzione biologica indispensabile per l’organismo nonostante siano presenti solo in tracce [1].
Articoli correlati


Proprietà ed effetti collaterali del magnesio

All'interno del nostro corpo, il magnesio si trova soprattutto nelle ossa (60-65%), ma  anche nei muscoli (25%), in altri tipi di cellule e nei fluidi corporei. Come tutti i minerali, il magnesio non può essere sintetizzato all’interno dell’organismo e deve quindi essere introdotto attraverso la dieta. I cibi che costituiscono la fonte principale di magnesio alimentare sono: i semi di zucca, spinaci, bietola, germogli di soia, semi di sesamo, halibut, fagioli neri, semi di girasole, anacardi e mandorle [2].

La causa più comune di carenza di magnesio è il suo scarso apporto alimentare, seguito da problemi di mal assorbimento, diarrea e colite ulcerosa. Anche l’uso di farmaci o l’eccessiva sudorazione, per esempio degli atleti che si sottopongono a sforzi frequenti e prolungati, possono ridurne considerevolmente i livelli.

I livelli di magnesio intracellulari (la frazione clinicamente rilevante) tendono a diminuire con l’avanzare dell’età a causa di un ridotto assorbimento di questo elemento a livello intestinale, un’eccessiva eliminazione urinaria e ridotto deposito a livello osseo [3,4].

Poiché il magnesio prende parte a moltissimi meccanismi fisiologici dell’organismo, è difficile  trovare un distretto del corpo che non sia interessato da carenza di magnesio. Il nostro sistema cardiovascolare, apparato digerente, sistema nervoso, muscoli, reni, fegato, le ghiandole che secernono ormoni e il cervello si basano tutte sulla presenza di magnesio per la loro funzione metabolica.

Molti disturbi coinvolgono le funzioni nervose e muscolari come la debolezza, tremori e spasmi. A livello cardiaco, la carenza di magnesio può causare aritmia e aumento della frequenza cardiaca. Inoltre a causa del suo ruolo nella struttura ossea, anche l’indebolimento e la fragilità delle ossa possono essere un sintomo di carenza di magnesio.

Altri sintomi possono essere: pressione arteriosa elevata, grassi elevati nel sangue, depressione, convulsioni, nausea, vomito e la mancanza di appetito. La sua carenza cronica è associata ad una aumentata propensione a sviluppare patologie come ipertensione, aterosclerosi, aritmie cardiache, disfunzioni endoteliali, alterazioni del metabolismo, aumento di stress ossidativo, fatica cronica, ridotta massa muscolare, alterazioni dell’umore e depressione [5-11]. Infine, alcuni studi hanno evidenziato come i livelli di magnesio influenzino la produzione di ormoni quali il testosterone [12]. I livelli di magnesio intracellulari sembrano importanti anche nello sviluppo dell’ asma bronchiale, dove correlano in maniera diretta con la reattività bronchiale tipica dei soggetti che soffrono di asma [13].

Quindi, condizioni patologiche e non che possono indicare la necessità di una maggiore quantità di  magnesio sono: debolezza muscolare, tremore, crampi, aritmia o aumento della frequenza cardiaca, indebolimento delle ossa e osteoporosi, diabete [14], mal di testa, ipertensione. Anche gravidanza ed allattamento sono condizioni fisiche che possono richiedere un apporto maggiore di questo minerale.



Un buon MAGNESIO in compresse è quello di KOS venduto nel nostro ecommerce.





Bibliografia

1.Wester PO. Magnesium. Am J Clin Nutr 1987;45(suppl):1305-1312 1987.

2.Meiners CR, Derise NL, Lau HC, et al. (1976). The content of nine mineral elements in raw and cooked mature dry legumes. J Arg Food Chem 1976;24:1126-1130 1976.

3.Barbagallo M, Dominguez LJ. Magnesium and aging. Curr Pharm Des. 2010;16(7):832-9.

4.Barbagallo M, Belvedere M, Dominguez LJ.  Magnesium homeostasis and aging. Magnes Res. 2009 Dec;22(4):235-46.

5.Barbagallo M, Dominguez LJ, Resnick LM. Magnesium metabolism in hypertension and type 2 diabetes mellitus. Am J Ther. 2007 Jul-Aug;14(4):375-85.

6.Abbott LG, Rude RK. Clinical manifestations of magnesium deficiency. Miner Electrolyte Metab 1993;19:314-322 1993.

7.Touyz RM. Magnesium in clinical medicine. Front Biosci. 2004 May 1;9:1278-93.

8. Fox C, Ramsoomair D, Carter C. Magnesium: its proven and potential clinical significance. South Med J. 2001 Dec;94(12):1195-201.

9.Touyz RM. Role of magnesium in the pathogenesis of hypertension. Mol Aspects Med 2003 Feb 6;24(1-3):107-36 2003.

10.Shechter M. Magnesium and cardiovascular system. Magnes Res. 2010 Jun;23(2):60-72.

11.Shechter M, Shechter A. Magnesium and myocardial infarction. Clin Calcium. 2005 Nov;15(11):111-5.

12.Maggio M, Ceda GP, Lauretani F, Cattabiani C, Avantaggiato E, Morganti S, Ablondi F, Bandinelli S, Dominguez LJ, Barbagallo M, Paolisso G, Semba RD,Ferrucci L. Magnesium and anabolic hormones in older men. Int J Androl. 2011 Dec;34(6 Pt 2):e594-600.

13.Dominguez LJ, Barbagallo M, Di Lorenzo G, Drago A, Scola S, Morici G, Caruso C. Bronchial reactivity and intracellular magnesium: a possible mechanism for the bronchodilating effects of magnesium in asthma. Clin Sci (Lond). 1998 Aug;95(2):137-42.

14.Barbagallo M, Dominguez LJ, Galioto A, Pineo A, Belvedere M. Oral magnesium supplementation improves vascular function in elderly diabetic patients. Magnes Res. 2010 Sep;23(3):131-7.

Erboristeria online

Rodiola.info è un sito di erboristeria, prodotti erboristici, informazioni salutistiche.

Rimedi naturali