La pelle... come curarla con prodotti e rimedi naturali!

Vediamo alcuni rimedi e cure naturali per piccoli problemi di pelle, utilizzando i prodotti naturali e gli oli vegetali.


Postato il: 23/05/2013


tutti i prodotti naturali e oli vegetali per la pelle

La pelle o cute è un tessuto connettivo che appartiene all'apparato tegumentario e che contiene fasce muscolari, ossa e organi interni proteggendoli dall'ambiente esterno. E' il più grande organo del corpo, varia per colorazione e struttura e comprende elementi funzionali come peli, capelli e unghie derivanti dal processo di cheratinizzazione.

Prodotti naturali e oli vegetali per la pelle

tutti i prodotti naturali e oli vegetali per la pelle

La cute è caratterizzata da 3 strati principali. Il primo più sottile ed esterno e chiamato epidermide ed a sua volta è formata da 4 strati sovrapposti; si parte da quello basale più interno dove le cellule si moltiplicano rapidamente e si stratificano fino ad arrivare allo strato corneo più esterno dove le cellule non si rinnovano più e formano un rivestimento resistente costituito da cellule morte.

Lo strato successivo e più interno è definito derma e nutre e sostiene l'epidermide. E' costituito da tessuto connettivo e si divide in 2 strati in cui ritroviamo strutture specializzate come cellule melanofore che accolgono la melanina, follicoli piliferi, ghiandole sudoripare e sebacee, vasi sanguigni e linfatici e nervi. Infine sotto questo strato ne abbiamo uno ancora più interno chiamato ipoderma. Si tratta di un tessuto di natura adiposa attraversato da vasi sanguigni ed innervazioni che tende a degradarsi con il tempo.

Questo organo assolve a numerose funzioni. Fondamentale è quella protettiva grazie alla quale la pelle ci protegge da agenti atmosferici, chimici e meccanici provenienti dall'ambiente esterno. Segue quella di termoregolazione secondo cui la pelle funge da regolatore termico, variando il flusso ematico, sia in caso di alte che basse temperature.

La pelle svolge anche funzione riproduttiva poiché nello stato basale dell'epidermide avviene continuamente la riproduzione cellulare.

Importante è la funzione secretiva attraverso cui la pelle grazie alle ghiandole sudoripare depura l'organismo dalle scorie. E per finire non sottovalutiamo la funzione sensoriale e difensiva. La prima consente alla pelle, grazie all'innervazione cutanea, di percepire stimoli termici, pressori e dolorosi anche in poco tempo; la seconda consente alla pelle di difendersi da patologie come infiammazioni, infezioni o micosi collaborando con il sistema immunitario.

Problemi della pelle.
Attualmente esistono numerose malattie che colpiscono la pelle. Al primo posto vi sono quelle causate da agenti patogeni come infezioni virali, batteriche, fungine o parassitarie; alcuni agenti esterni sono responsabili di geloni, ustioni, eritemi e reazioni allergiche mentre disagi psicologici combinati con componenti genetiche possono provocare patologie come eczema, dermatiti e psoriasi. E non sottovalutiamo i disturbi endocrini che causano malattie come l'acne e quelli immunologici responsabili di malattie come il lupus erimatoso, la vitiligine, la sclerodermia, ecc. Purtroppo comuni sono anche i tumori della pelle sia benigni che maligni così come forme aggressive di cancro cutaneo.

E' chiaro che molte di queste malattie dermatologiche possono essere diagnosticate in base alle manifestazioni cutanee specifiche, ma è anche possibile eseguire esami mirati per confermare od escludere altri disturbi cutanei. Studi dimostrano che, per ognuna di queste patologie, esistono trattamenti farmacologici specifici malgrado alcuni farmaci possano causare diversi effetti collaterali. Per questo motivo, per tenere sotto controllo alcune patologie cutanee, è opportuno ricorrere a prodotti naturali ideali per mantenere una pelle sana.

Prodotti naturali per la pelle.
Per evitare alcuni problemi cutanei è necessario idratare e nutrire la pelle partendo dall'idratazione interna di tutto l'organismo attraverso il consumo di liquidi come acqua, tè e tisane e finendo con l'assunzione di vitamine, sali minerali ed alimenti “amici della pelle” per evitare l'invecchiamento cutaneo e conservare una pelle sana e vitale.

Anche in questo caso “madre natura” ci viene incontro con la fitoterapia.

Le ultime ricerche rivelano che esistono, tra i rimedi naturali, numerosi olii vegetali, che ricavati da erbe e piante officinali, sono dotati di proprietà terapeutiche efficaci nel nutrire, rinforzare ed idratare la cute.  Eccone alcuni !!

Olio di Argan
Ottenuto dalla spremitura a freddo dei frutti della pianta di Argan, è un olio vegetale che si assorbe facilmente senza ungere. Ricco di principi attivi, svolge un'azione antiossidante, nutriente e rassodante e rinforza il film idrolipidico della pelle.

Quest'olio, tra i più rari e preziosi al mondo, contiene più dell' 80% di grassi insaturi e meno del 20% di grassi saturi. Ricco di tocoferoli, flavonoidi, carotenoidi, steroli e triterpeni conferisce nutrimento alla pelle e ne impedisce la perdita di elasticità e la comparsa di rughe.

In particolare, la vitamina E in esso contenuta, previene il precoce invecchiamento della cute perchè contrasta l'ossidazione degli acidi grassi ed i fitosteroli presenti possiedono proprietà lenitive ideali per pelli irritate e arrossate.

L'olio di Argan possiede anche attività antimicrobica, regola e mantiene in equilibrio il ph della pelle garantendo la sua protezione da agenti esterni ed è fondamentale per prevenire l'acne in quanto controlla la produzione eccessiva di sebo ed evita la formazione di cicatrici post-acne.

Può essere assunto per via orale come integratore ed in cosmesi aggiunto a creme, come prezioso ingrediente; viene utilizzato per la cura della pelle del viso e del corpo come nutriente e idratante e grazie alle sue proprietà emollienti e tonificanti è adatto alla cura del rilassamento cutaneo e contrasta la formazione di smagliature restituendo elasticità ad una pelle disidratata e sensibile. Ottimo per la sua attività antisettica, è utile in caso di infezioni cutanee, dermatiti e psoriasi.

Per tutti questi motivi, quest'olio è considerato l'elisir per il benessere generale della pelle.

Olio di Cocco
Estratto per pressione a freddo dalla polpa essiccata del cocco, ottenuta dall'omonima pianta, è un olio vegetale che si presenta liquido a 24°C mentre solidifica a 15- 20°C presentandosi come un burro.

E' molto ricco di acidi grassi saturi e presenta una percentuale ridotta di acidi grassi insaturi che insieme ad altri principi attivi gli conferiscono proprietà elasticizzanti, emollienti e nutrienti utili per la salute della pelle. Contiene anche una piccola percentuale di zuccheri.

Viene ampiamente utilizzato in cosmesi sotto forma di creme, unguenti, detergenti e saponi ed applicato sull'epidermide esercita un'azione lenitiva, emolliente ed elasticizzante soprattutto in caso di pelle molto secca. L'acido laurico, in esso contenuto, è dotato di spiccate proprietà antivirali, antimicrobiche e d antifungine ideali in preparazioni cosmetiche ad azione antibiotica. Ottimo dopo le esposizioni solari svolge un'efficace azione idratante e nutriente e dona bellezza e splendore alla cute.

Olio di Avocado
Estratto dalla polpa del frutto Persea Americana mediante spremitura a freddo, è un olio vegetale molto utilizzato in cosmesi per la sua attività nutriente e rigenerante che lo rende molto indicato per la cura di pelli secche, devitalizzate e disidratate. Contiene acidi grassi saturi ed insaturi in quantità modeste ma anche tocoferoli, carotenoidi, fitosteroli, alcoli terpenici e avocatine che gli conferiscono note proprietà nutrienti nonché un'azione addolcente e protettiva contro le aggressioni da agenti atmosferici. Per questo motivo, quest'olio è un prezioso ingrediente in cosmesi in quanto ripristina la normale idratazione della pelle e ne stimola il rinnovamento cutaneo.

I cosmetici che lo contengono sono particolarmente efficaci nei trattamenti antirughe, antismagliature e rassodanti.

Ampiamente presente in creme ed unguenti è indicatissimo per pelli secche e mature; applicato mattina e sera su contorno occhi, pelle del viso, del collo e del decoltè, stimola l'attività dei fibroblasti del derma, promuove la sintesi di nuovo collagene ed esercita un'azione anti-age sulla pelle che ha perso freschezza ed elasticità.

Olio di Mandorle dolci
Ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi della pianta Prunus Dulcis, è un olio vegetale conosciuto in cosmesi per le sue proprietà idratanti, emollienti, lenitive, addolcenti e nutrienti per la pelle di adulti e bambini. Possiede un'alta percentuale di acidi grassi insaturi e polinsaturi ma anche vitamine E e B, amminoacidi, glucidi e sali minerali che lo indicano come un efficace rimedio naturale per contrastare l'invecchiamento cutaneo e favorire il rinnovamento cellulare della cute.

Dotato di attività elasticizzante, si dimostra un ottimo alleato contro le smagliature; per questo motivo, a scopo preventivo, è molto utilizzato in gravidanza direttamente sulla pelle di addome, seno, cosce e fianchi. Applicato con leggeri massaggi dopo il bagno, è indicato nel trattamento di pelli secche ed irritate, attenua il prurito in caso di eczema o malattie esantematiche e previene il rilassamento cutaneo in caso di diete dimagranti.

Miscelandolo con poche gocce di olii essenziali, si ottiene un olio da massaggio molto profumato e nutriente per la pelle di tutto il corpo.

Olio di Jojoba
Ottenuto dalla spremitura dei semi della Simmondsia Chinensis, si presenta come una cera liquida composta da una miscela di esteri cerosi, vitamine E e B, sali minerali, tocoferoli, antiossidanti naturali ed acidi grassi per il 98% insaturi.

Grazie alla sua forma molecolare, quest'olio vegetale è molto simile al sebo umano ed è in grado di mantenere idratata la pelle e di proteggerla da fattori ambientali esterni che potrebbero irritarla e desquamarla.

Molto utilizzato in dermocosmesi, l'olio di jojoba rivitalizza, lenisce e ristruttura le pelle danneggiata ed irritata, previene la formazione di rughe lasciando la pelle liscia e luminosa; è dotato anche di proprietà lubrificanti, nutrienti ed emollienti e grazie alla sua componente lipidica e alla sua facilità di assorbimento possiede azione protettiva anche contro i raggi solari. Applicato ogni giorno con leggeri massaggi, aggiunto a creme cosmetiche o ad altri olii vegetali od essenziali, è particolarmente indicato per la pelle del viso secca, sensibile e delicata e ne contrasta gli effetti del tempo.

In conclusione seguendo tutte le indicazioni, fin qui menzionate, sarà possibile proteggere la nostra pelle e mantenerla sana in modo che anche questa, a sua volta, come “una scorza preziosa” possa difendere il nostro organismo dalle sollecitazioni del mondo esterno!